logo NB cerchio news2blogo NB cerchio news2alogo l
NANCY BRULLO ART



banner12banner11bbanner15

Biography





Nunziatina Brullo nasce a Comiso (RG) il 6 ottobre 1946. Da sempre è stata appassionata di lingue e di arte, in special modo la pittura; come dice il suo maestro “malata”. Da giovane ha girato il mondo, interessandosi sempre alle culture ed alle arti dei vari Paesi, conseguendo una buona padronanza della lingua inglese; per quanto riguarda la pittura ha dovuto attendere fino a marzo 2003, quando si è presentata l’occasione di frequentare, seppur solo come osservatrice, l’Accademia di Belle Arti “Fidia” di Comiso per 6 anni. Qui ha dato sfogo a tutta la sua passione, dipingendo quello che più l’attirava, dando per prioritario l’esternazione ai sentimenti, alle emozioni, alle sensazioni di ciò che voleva esprimere, senza farsi condizionare da futili scopi commerciali, cercando con tutta se stessa di dare il meglio di sé dedicandosi anima e corpo in quello che faceva, per cercare di migliorarsi e crescere sempre di più: questi sono i risultati conseguiti finora. Siccome la sua è più di ogni altra cosa un’istintiva passione, per questo non ha mai pensato di farsi pubblicità; ma adesso ha sentito il bisogno di far conoscere le proprie opere, per far partecipi gli altri della sua arte e dei sui messaggi. Finora ha fatto solamente poche mostre personali locali; ma con risultati lusinghieri, ricevendo moltissimi complimenti e apprezzamenti dalle tante persone che hanno avuto modo di visitare le mostre, fra le quali anche persone competenti ed addetti ai lavori. Patrocinate dal Comune di Comiso (RG), nel 2006/2009/2010 ha allestito mostre personali intervallate da mostre private sempre con una notevole affluenza di pubblico e di estimatori. Dal 2010 fa parte dell’U.C.A.I. Unione Cattolica Artisti Italiani avendo modo così di esporre opere sacre in diverse mostre con eccellenti risultati. Ha partecipato inoltre a una collettiva d’arte internazionale contemporanea curata da Ilaria Pergolesi nel febbraio 2011 a Roma “Art Lovers Passion in Rome”. Ha avuto il privilegio di avere in esposizione nella chiesa del suo paese tre delle sue opere: l’Annunciazione, l’Immacolata e l’Ultima cena.

Criticism





10-09-2006, Dott.ssa Irene Nicolosi
Nunziatina Brullo nasce a Comiso il 06-10-1946. Da sempre è stata attratta dall’Arte e in particolare dalla pittura. Da 4 anni circa ci si dedica con passione, usufruendo della possibilità di frequentare come osservatrice l’Accademia di Belle Arti Fidia di Comiso, cercando di “rubare” il più possibile per realizzare i suoi dipinti con ottimi risultati. In breve tempo è riuscita a realizzare quadri di buon livello pittorico e cromatico. Si esprime con contrasti di colore, di ombre e di luci, eseguiti con padronanza ed istintività, dando al soggetto un tocco personale, che mette in risalto i lati più suggestivi. I suoi quadri rispecchiano il suo modo di vedere, le sue sensazioni, le sue ansie, i suoi stati d’animo, la sua sensibilità, trasmettendoli a chi li osserva con attenzione.

11-11-2007, Dott. Giuseppe Digiacomo (Sindaco di Comiso - RG)
 Esprimo personalmente notevole apprezzamento per la signora Nunziatina Brullo, artista locale dalle forti capacità espressive e pittoriche che ne segnano esteriormente l’interiorità. Questa comunità così laboriosa ancora una volta esprime i valori culturali ed artistici appartenenti alla tradizione in una cornice importante come il centro servizi culturali “Esperia”, che l’amministrazione comunale ha fortemente voluto proprio per valorizzare e promuovere la cultura in tutti i suoi aspetti. Mi è gradita l’occasione per augurare all’artista altri importanti successi.

23-09-2008, Sig.ra Cettina Cavalieri (presidente della circoscrizione di Pedalino - RG)
L’artista che mi onoro di presentare è sinceramente meritevole di porsi all’attenzione della critica e di un pubblico di estimatori sempre più numerosi, in quanto le sue opere sono fortemente caratterizzate da una concezione intrisa di velato romanticismo che affonda le sue radici nella proiezione di un universo di ricordi e nelle forme offerte dalle realtà vissute. Il tocco deciso e l’uso dei colori della terra denotano un carico di una forte personalità umana che la ricollega al vissuto quotidiano in cui realizza la propria creatività unita ad una salda concezione nei principi importanti.

27-10- 2009, Vice Rettore Vincenzo Fanti - Accademia Internazionale città di Roma
È bello stasera visitare la mostra dell’artista Brullo Nunziata di Pedalino. Un’artista capace di rispettare forma e prospettiva, colori densi e forti, che danno corpo ed anima alle sue opere piene di significato e di estro artistico, ora rurale poi sacro e raffigurativo. E’ un’elegante esecutrice del bello del passato e del presente, con dovizia studia e realizza le sue opere. Sono sicuro che l’artista farà parlare della sua arte. Con tanta ammirazione.